Biography

Luca Magariello was born in 1989 , the young talent began to study cello at the Suzuki School in Turin, and graduated from Turin Conservatory, aged 16, with the highest grade and praises studying with Antonio Mosca. From the age of 6 he toured with the Suzuki Orchestra in Italy and abroad,gaining a vast experience and reputation as soloist and orchestral cellist. After his graduation he continued his studies with some of the most important cellists such as Mario Brunello, Giovanni Sollima, Philippe Muller; but decisive will be his encounter with Enrico Dindo and Enrico Bronzi, to whom he entrusted his artistic and musical growth.
He was a finalist at the 5th Antonio Janigro International Competition in Zagreb , and in June 2010  won the Khachaturian International Cello Competition in Yerevan ( Armenia); this prestigious achievement will lead Luca to an International soloist career : He has performed as soloist in Slovenia, Romania, Albania, Japan, Macedonia, Armenia and Belgium under the batton of conductors like Guy Braunstein, Sergey Sambatyan, Filip Pavisic, Mikk Uleoja, Mario Brunello. He plays as soloist with the Soloists of Zagreb, Philarmonie Orchestra of Zagreb, State Youth Orchestra of Armenia, Durres Chamber Orchestra. He has a duo with the pianist Cecilia Novarino, studying with the Trio di Parma. They are often invited to play for important musical seasons in Italy and abroad such as Lubiana University, Società della musica in Mantova, Unione Musicale and MITO in Torino, Società della musica di Mantova, Hulencourt Chamber music di Bruxelles, Festival di Musica da Camera di Cervo, with succesfull critics and public acclaim.

Luca Magariello, in duo or other ensembles, performs in the most important musical institutions and theaters like Teatro la Fenice of Venezia, Teatro Regio of Torino, Lingotto of Torino, Teatro Verdi of Trieste. He recorded Haydn cello Concertos ( Fregoli Music – Red Dress 2010 ), the complete work: Saint Saens’s Piano Quartets Brilliant Classics, 2012 , with Avos Quartet, ( winning Vittorio Gui and Trio di Trieste Chamber Music Competition ) ; Hummel Complete piano Trio, Brillian Classics 2014. his next work for the Brillian Classic label will be available in September ( Mjiaskovskij Cello Sonatas)

Luca is the Principal Cello of the Gran Teatro la Fenice Orchestra of Venice, and from 2013 he works as Principal Cello in the Camerata Salzburg.

Luca Magariello nasce nel 1989 ed inizia lo studio del violoncello all’età di quattro anni presso la Scuola Suzuki di Torino con Antonio Mosca, con il quale si diplomerà sotto la guida del Maestro a soli 16 anni con il massimo dei voti e la lode. Dall’età di sei anni partecipa a numerose tournées in Italia e all’estero con l’Orchestra Suzuki, consolidando esperienza solistica ed orchestrale. Dopo il diploma determinante è l’incontro con Enrico Dindo ed Enrico Bronzi, maestri ai quali affiderà la sua formazione artistica e musicale. Finalista al 5th Antonio Janigro International Competition di Zagreb, nel giugno 2010, vince il primo premio al Khachaturian Cello Competition in Armenia (Yerevan), risultato che gli apre le porte ad una carriera internazionale. Ha suonato da solista con l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, la State Youth Orchestra of Armenia, Durres Chamber Orchestra, Hulencourt Soloists Chamber Orchestra collaborando con direttori quali Guy Braustein, Sergey Sambatyan, Filip Pavisic, Mikk Uleoja. Svolge un’intensa attività concertistica come camerista in duo con la pianista Cecilia Novarino, con la quale si perfeziona sotto la guida del Trio di Parma. Il duo è regolarmente ospite di numerose manifestazioni musicali internazionali di rilievo come Unione Musicale, MITO Settembre Musica, Festival Santa Cecilia di Portogruaro, Festival di Musica da Camera di Cervo, Festival Amfiteatrof di Levanto, Società della Musica di Mantova, raccogliendo consensi di pubblico e critica. Sempre in duo e in altre formazioni si esibisce nelle più importanti istituzioni ed enti musicali come Gran Teatro la Fenice di Venezia, Teatro Regio di Torino, Lingotto di Torino, Teatro Verdi di Trieste, Teatro Coccia di Novara. Dal 2011 al 2013 è stato il violoncellista del Quartetto Avos (vincitore Premio Vittorio Gui e concorso Trio di Trieste). Molto prolifico nel campo discografico della musica da camera, Luca Magariello ha all’attivo svariati cd tra cui per Brilliant Classics: Saint-Saëns Piano Quartets, Hummel Piano Trios e le due sonate di N. Myaskovsky. Nel 2019 usciranno i due prossimi lavori del duo Magariello Novarino sempre per Brilliant Classics: le sonate per violoncello e pianoforte di Faurè e di Enescu. A soli 25 anni vince il concorso per ricoprire il ruolo di Primo Violoncello nell’Orchestra del Teatro la Fenice di Venezia. Collabora stabilmente da anni, sempre in qualità di primo violoncello, con la Camerata Salzburg. Da diversi anni si dedica all’insegnamento e ha aperto una classe alla Milano Master School of Music. Sempre più sensibile alla formazione e perfezionamento dei ragazzi musicisti, nel 2018 ha fondato l’Associazione Musicale Music Development, ente che mira a divenire un punto di riferimento didattico per l’organizzazione di Masterclass di violoncello e altri strumenti. In un anno l’Associazione è riuscita già a creare due incontri con cadenza annuale regolare che sono I Corsi di Alto Perfezionamento di Monteu Roero (CN) e la Winter Cello Masterclass a Torino, che anche nel 2019 sono stati riconfermati.